Categorie
Premier League

Caccia alla volpe

Non perdiamo da più di un mese: le partenze di Salah, Mané e Keïta non ci hanno fatto troppo male. Ma abbiamo ancora in testa l’ultima sconfitta, senza cui saremmo imbattuti da quasi 3 mesi: è stata proprio al King Power Stadium, quando una partita maledetta che ancora non si capisce come non abbiamo vinto, ci regalò un capodanno amaro. Sarà una motivazione in più per i ragazzi, che scenderanno in campo decisi a riscattare quella delusione.

Assist al debutto: Díaz sarà un elemento chiave della nostra corsa al titolo

Ricordi amari, ma anche memorie dolci, se ripensiamo all’ultimo confronto ad Anfield: Minamino riprende il Leicester all’ultimo secondo, e Kelleher ai rigori ci porta in semifinale. La partita contro gli uomini di Rodgers servirà anche a dare continuità, dopo due belle vittorie contro Brentford e Crystal Palace che ci tengono ancora in alto in classifica, a 12 punti (ma con 2 partite in meno) da un Manchester City che non sembra volersi fermare. La corsa al titolo è durissima, bisogna sperare che gli uomini di Guardiola abbiano qualche indecisione, per arrivare al confronto diretto facendogli sentire il fiato sul collo. Non sarà facile: le Foxes dopo averci battuto sono reduci da un punto in due partite e vorranno risalire la china verso obiettivi piú nobili di una tranquilla salvezza.

Mané torna vittorioso ma Salah a mani vuote, pronto a riscattarsi subito

Mané sta ancora festeggiando la sua prima coppa d’Africa, mentre Salah è già a disposizione di Klopp, che però valuterà fino all’ultimo la condizione di Momo prima di decidere se schierarlo dall’inizio o a gara in corso. Ci sono però ottime possibilità che l’egiziano parta titolare. Oltre al confermatissimo Diogo Jota, il tridente d’attacco potrebbe vedere a sorpresa anche Luis Díaz, a discapito di Bobby Firmino. Alisson e Fabinho torneranno nell’11 titolare, che non vedrá Gomez e Oxlade-Chamberlain, entrambi reduci dal Covid. Henderson sarà invece in dubbio fino all’ultimo. Ancora out Origi. Brendan Rogers non avrà ancora a disposizione Bertrand, Castagne, Evans, Fofana e Vardy. La formazione degli ospiti non dovrebbe variare di molto rispetto alla gara di coppa con il Nottingham Forest.

Diogo Jota super in forma, a segno anche in FA Cup

PROBABILE FORMAZIONE LIVERPOOL

Alisson; Alexander-Arnold, Van Dijk, Matip, Robertson; Fabinho, Keïta, Thiago; Salah, Díaz, Jota.

PROBABILE FORMAZIONE LEICESTER CITY

Schmeichel; Pereira, Vestergaard, Söyüncü, Thomas; Ndidi, Tielemans; Albrighton, Maddison, Daka; Iheanacho.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.