Categorie
Premier League

A casa dei Clarets

Buon Natale Reds! Per il tradizionale Boxing Day, il Liverpool incontra il Burnley al Turf Moor, Martedì 26 Dicembre alle ore 18:30.

La squadra di Kompany, dopo 18 partite disputate, ha 11 punti risultato delle tre vittorie e dei due pareggi ottenuti ed è penultimo in classifica prima del Luton Town e dopo lo Sheffield United. Le ultime cinque gare sono state una vittoria contro il Fulham al Craven Cottage, la sconfitta casalinga contro l’Everton, il pareggio in casa del Brighton, la sconfitta al Molineux Stadium contro il Wolverhampton e la netta vittoria per cinque a zero nello scontro diretto casalingo contro lo Sheffield United.

Diverse le ambizioni della squadra di Klopp che dopo la partita di Sabato ad Anfield contro i gunners, finita in parità, resta a un punto proprio dai Gunners che guidano il campionato con 40 punti. Gli undici guidati da Klopp hanno ottenuto 11 vittorie e 6 pareggi e hanno perso solo una partita, tuttavia dopo i due scontri diretti ad Anfield contro Manchester United e Arsenal i punti lasciati sono stati ben quattro.

La striscia positiva delle ultime partite di Premier League si è interrotta perché dopo tre vittorie sono arrivati due pareggi che potevano permettere ai Reds di riacciuffare la testa della classifica. Potrebbe sembrare una occasione persa ma Klopp sta facendo i conti con gli infortuni, a Roberston, Matip, Mac Allister e Jota si è aggiunto Tsimikas. In particolare, sia Robertson che Tsimikas, che per ironia della sorte ricoprono lo stesso ruolo, hanno entrambi avuto problemi alla spalla, aumentando le preoccupazioni dell’allenatore che dovrà gestire la rosa in maniera oculata.

Sta trovando spazio Joe Gomez che da centrale è stato spesso inserito sulla fascia. Anche a centrocampo si sperimenta molto con l’impiego di Endo, con gli inserimenti di Jones ed Elliott e le chance date a Gravenberch. In attacco si sta puntando molto sulle reti di Salah, a segno 12 volte fino a ora ma si attendono i goal di Díaz e soprattutto di Núñez che, in vista dell’assenza del numero 11 per la Coppa d’Africa, saranno indispensabili.


A breve però c’è la partita con i Clarets, sui sedici precedenti, le vittorie del Liverpool sono state 12 e le sconfitte 2. L’ultima partita al Turf Moor, disputata nel Febbraio 2022, ha visto i Reds vincere per 1 a 0 ma il Burnley è reduce da una vittoria contro il Fulham e ha bisogno di punti per la salvezza. Per i Reds è l’ennesima partita da non sottovalutare, per tutti i tifosi è l’ennesimo entusiasmante Boxing Day.  

2 risposte su “A casa dei Clarets”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *